BENVENUTO ALLA PAGINA WEB DELLO STUDIO STANISIC!

Bozidar Stanisic Nato a Visoko (Bosnia-Erzegovina) nel 1956. Ha frequentato la scuola dell'obbligo ed il liceo a Visoko; successivamente si č iscritto alla Facoltā di filosofia all'Universitā di Sarajevo, studi che ha completato il 28 giugno 1978 laureandosi in lingua e letteratura serbocroata. Fino al 1992 ha vissuto e lavorato a Maglaj (localitā a nord di Sarajevo) , come professore di lingua e letteratura presso il locale liceo. Impegnato in diverse attivitā di pace e di solidarietā , dopo lo scoppio delle ostilitā nel suo Paese ha trovato rifugio in Friuli, a Zugliano, dove si trova attualmente.In patria aveva pubblicato critica letteraria , narrativa, libri per l'infanzia e radio-drammi.

In Italia , accanto a numerosi contributi in riviste e quotidiani , ha pubblicato "I buchi neri di Sarajevo" (MGS Press ,Trieste,1993 , con una prefazione di Paolo Rumiz); un racconto di questo libro č stato inserito anche nel "Dizionario di un Paese che scompare", a cura di Nicole Janigro, Roma 1994 ; seguono tre raccolte poetiche, "Primavera a Zugliano" (1994), "Non-poesie" (1996) e "Metamorfosi di finestre"(1998) ed un libro di prosa intitolato "Tre racconti" (2002), tutte opere pubblicate dall'Associazione "Ernesto Balducci" di Zugliano, alla quale offre una collaborazione costante e proficua. Recentemente č uscito un altro libro di racconti , "Bon Voyage", pubblicato nel 2003 dalla case editrice Nuova Dimensione di Portogruaro, con la prefazione di Paolo Rumiz. Nel 2006 ha pubblicato "Il sogno di Orlando", un testo teatrale. Diverse prose e poesie sono sparse in antologie italiane e straniere.

Oltre all'italiano, parla e scrive in serbo, bosniaco e croato.

In Italia ha ottenuto una borsa di studio per stranieri provenienti dall'est Europa e ha svolto la sua ricerca (dal titolo: Aspetti liguistici e stilistici nella traduzione delle opere di Miloš Crnjanski in cui sono predominanti temi della cultura italiana; Milos Crnjanski - scrittore serbo 1893-1977) presso la Facoltā di lingue dell'Europa orientale dell' Universitā di Udine.

  • Dal 1992 lavora come mediatore linguistico e culturale presso numerose scuole ed istituti superiori della provincia di Udine.
  • Nel 1993 ha completato il corso di mediazione culturale organizzato dalle ACLI.
  • Nel 1994 ha frequentato il corso di mediazione linguistica organizzato dalla RUE.
  • Dal 1993 svolge il ruolo di mediatore culturale nella provincia di Udine.
  • Dal 1994 svolge interventi di mediazione linguistica nelle scuole lavorando con ragazzi dell'ex -Jugoslavia e di altri paesi dell'area di culture slave.
  • Dal 1995 fino ad oggi ha tenuto corsi di aggiornamento per insegnanti delle scuole nelle provincie di Udine, Trento e Bolzano.
  • Dal 1994 ha tenuto lezioni su richiesta sulla cultura dei Balcani nelle Universitā di Udine, Trieste, Parma e Padova , poi per varie associazioni culturali in FVG e altre regioni d'Italia.
  • E' inoltre insegnante di lingua da ormai piu di dodici anni al Collegio del Mondo Unito con sede a Duino (Trieste). Oltre che in campo letterario, culturale ed educativo, Božidar Staniši? continua ad offrire il suo contributo alle iniziative di pace, con un'attivitā intensa nel campo della lotta non violenta per i diritti civili dei rifugiati e degli stranieri.